In questa sezione vengono raccolte alcune notizie relative alle Premiazioni di merito della Fondazione Salvetti o di altri Enti e Istituzioni connessi con la visione della Fondazione.

This section collects some news related to the Merit Awards of  Salvetti Foundation or other bodies and institutions connected with the vision of the Foundation.

17 marzo 2020
PREMIAZIONI INTERNAZIONALI
Il Segretario Generale della Fondazione Salvetti è già all’opera per le prossime Premiazioni internazionali che avverranno durante il Congresso ‘EuroMaintenance & Maintenance Next2021 Exhibition’ della EFNMS, il 29 marzo 2021 a Rotterdam (NL). I premi sono: ‘Master of Science Thesis Award’ (MTA) e ‘Doctor of Philosophy Thesis Award’ (PTA). L'obiettivo di questi premi di eccellenza è quello di promuovere, incoraggiare e motivare la ricerca teorica e applicata e gli sviluppi in diversi argomenti relativi alla conoscenza e alla pratica della manutenzione tra gli studenti delle università e degli istituti di ricerca europei. Le principali aree di interesse sono: Ingegneria della manutenzione, Gestione della manutenzione, Tecnologie dell'informazione e della comunicazione per la manutenzione, Metodi e sistemi di modellazione della manutenzione, Servizi di manutenzione. I premi saranno assegnati dalla giuria presieduta dal  Prof. Marco Macchi del Politecnico di Milano, socio della Fondazione Salvetti.
Un altro Premio s’intitola ‘European Maintenance Manager’ (EMMA): è un apprezzamento per risultati straordinari nel campo della manutenzione, come riconosciuto dalla Maintenance Society. Il premio è rivolto a individui, team o istituzioni per eccezionali prestazioni e idee nell’applicazione di nuove tecnologie. Il premio non si limiterà alle attività di manutenzione industriale, ma si estenderà anche alla manutenzione in altri settori di attività, come ad esempio: manutenzione di autostrade, ospedali, servizi pubblici, aeroporti, patrimonio artistico, sistemi di trasporto pubblico. Il premio sarà assegnato dal segretario della Giuria EMMA, Hans van Selm, Segretario Generale della Fondazione Salvetti.
Ogni informazione sulla partecipazione all’assegnazione dei Premi può essere richiesta al Segretario Generale della Fondazione Salvetti, Hans van Selm: gensec@salvettifoundation.com.

March 17, 2020
INTERNATIONAL AWARDS
The Secretary General of the Salvetti Foundation is already working on the next international awards that will take place during the 'EuroMaintenance & Maintenance Next2021 Exhibition' of the EFNMS on March 29, 2021 in Rotterdam (NL). The awards are: 'Master of Science Thesis Award' (MTA) and 'Doctor of Philosophy Thesis Award' (PTA). The aim of these excellence awards is to promote, encourage and motivate theoretical and applied research and developments in various topics related to knowledge and practice of maintenance among students of European universities and research institutes. The main areas of interest are: Maintenance Engineering, Maintenance Management, Information and Communication Technologies for Maintenance, Maintenance Modeling Methods and Systems, Maintenance Services. The prizes will be awarded by the jury chaired by Prof. Marco Macchi of the Politecnico di Milano, member of the Salvetti Foundation.
Another award is entitled 'European Maintenance Manager' (EMMA): it is an appreciation for extraordinary results in the field of maintenance, as recognized by the Maintenance Society. The award is aimed at individuals, teams or institutions for exceptional performances and ideas in the application of new technologies. The award will not be limited to industrial maintenance activities, but will also extend to maintenance in other sectors of activity, such as: maintenance of highways, hospitals, public services, airports, artistic heritage, public transport systems. The prize will be awarded by the secretary of the EMMA Jury, Hans van Selm, Secretary General of the Salvetti Foundation.
Any information on participation in the awarding of prizes can be requested from the Secretary General of the Salvetti Foundation, Hans van Selm: gensec@salvettifoundation.com.



9 marzo 2020
FAST E FONDAZIONE SALVETTI
A Milano il 9 marzo 2020 sono stati premiati 30 progetti degli studenti italiani eccellenti con la selezione per il Concorso europeo “I giovani e le scienze 2020”. Il Concorso è la tappa italiana di EUCYS, la più importante competizione europea per gli studenti, voluta dalla Commissione Europea, dal Parlamento, dal Consiglio Europeo e dai Governi degli Stati membri. I migliori studenti rappresenteranno l’Italia anche in altri prestigiosi eventi mondiali riservati ai più meritevoli quali ad esempio nel 2020: REGENERON ISEF e GENIUS negli Usa, BUCA IMSEF e INSPO in Turchia, IEYI in Russia, LIYSF a Londra, EUCYS in Spagna, ESE ASIA in Abu Dhabi, Mostratec in Brasile, ESE AMLAT in Argentina, Expo Sciences in Messico, TISF a Taipei, IFEST in Tunisia e altri ancora. In palio borse di studio, viaggi, adesioni a contest internazionali. Le sintesi dei progetti finalisti sono consultabili al link:
https://www.fast.mi.it/wp-content/uploads/2019/12/GioScie_2020-FINALISTI.pdf.
La manifestazione finale del Concorso era prevista su tre giorni con la partecipazione di studenti, insegnanti, pubblico, giuria e autorità, con esposizione dei progetti, visite guidate, conferenze (attesi Elisa Palazzi del Cnr di Torino e Marco Bersanelli, astrofisico dell’Università di Milano. Per via delle restrizioni dovute all’emergenza del Covid-19, che ha impedito la larga partecipazione delle precedenti edizioni, l’evento è stato ridotto ad una trasmissione in streaming. I premiati sono stati informati direttamente del Premio e delle prossime opportunità di viaggio all’estero per le quali sono stati accreditati.
Per la Fondazione Salvetti ha fatto parte delle Giuria del Concorso il socio Pietro Oriani, esperto di scienza e tecnologia. Il Presidente Stefano Salvetti ha inviato un messaggio di congratulazioni alla Fast con i complimenti a tutti gli studenti finalisti. Paolo Lutteri ha partecipato alla proclamazione dei premiati in streaming, con Angela Bracco, Presidente della Società Italiana di Fisica, Alberto Pieri, segretario generale della Fast, Laura Colombo, Ceo di Etass, Antonio Protopapa, Direttore Corepla. Sono intervenuti con video messaggi Giovanni Adorni, presidente AICA, Roberta Cocco, Assessore del Comune di Milano, e Massimo Gaudina, Capo Rappresentanza a Milano della Commissione Europea.
La Fondazione Salvetti ha sponsorizzato l’inrero evento, ma ha offerto un riconoscimento particolare a Ilaria Montanaro, Andrea Padoan e Matteo Porzio dell’ ITI Omar, Novara, per il progetto ‘Magic Cup’: un dispositivo di puntamento, fissato sull’aletta di un berretto ed azionato dal movimento del capo, che sostituisce il mouse di un PC che, a sua volta, è connesso tramite LAN al braccio Comau E.do. (https://www.youtube.com/watch?v=SQYLjjoRzeE&feature=youtu.be).

March 9, 2020
FAST AND SALVETTI FOUNDATION
In Milan on March 9, 2020, 30 projects of excellent Italian students were awarded with the selection for the European competition "Young Scientists 2020". The competition is the Italian stage of EUCYS, the most important European competition for students, wanted by the European Commission, the Parliament, the European Council and the Governments of the member States. The best students will also represent Italy in other prestigious world events reserved for the most deserving ones such as in 2020: REGENERON ISEF and GENIUS in the USA, BUCA IMSEF and INSPO in Turkey, IEYI in Russia, LIYSF in London, EUCYS in Spain, ESE ASIA in Abu Dhabi, Mostratec in Brazil, ESE AMLAT in Argentina, Expo Sciences in Mexico, TISF in Taipei, IFEST in Tunisia and others. Scholarships, travel, participation in international contests are up for grabs. The summaries of the finalist projects are available at the link:
https://www.fast.mi.it/wp-content/uploads/2019/12/GioScie_2020-FINALISTI.pdf
The final event of the Competition was scheduled over three days with the participation of students, teachers, public, jury and authorities, with exhibition of the projects, guided visits, conferences (Elisa Palazzi of the CNR-Turin and Marco Bersanelli, astrophysicist of the University of Milan: due to the restrictions due to the emergency of Covid-19, which prevented the large participation of the previous editions, the event was reduced to a streaming broadcast. The winners were informed directly of the Prize and of the next opportunities for travel abroad for which they have been credited.
For the Salvetti Foundation, the member Pietro Oriani, an expert in science and technology, was part of the Jury of the competition. President Stefano Salvetti sent a congratulatory message to Fast with compliments to all finalist students. Paolo Lutteri participated in the announcement of the award winners in streaming, with Angela Bracco, President of the Italian Physical Society, Alberto Pieri, general secretary of Fast, Laura Colombo, CEO of Etass, Antonio Protopapa, Director Corepla. Giovanni Adorni, AICA President, Roberta Cocco, Councilor of the Municipality of Milan, and Massimo Gaudina, Head of Representation in Milan of the European Commission, intervened with video messages.
The Salvetti Foundation sponsored the event, but offered special recognition to Ilaria Montanaro, Andrea Padoan and Matteo Porzio of ITI Omar, Novara, for the 'Magic Cup' project: a pointing device, fixed on the flap of a cap and operated by the movement of the head, which replaces the mouse of a PC which, in turn, is connected via LAN to the Comau E.do arm (https://www.youtube.com/watch?v=SQYLjjoRzeE&feature=youtu.be).

18 marzo 2019
31° Concorso “I giovani e le scienze” – FAST Milano
Special Award Salvetti Foundation e partecipazione a Expo Sciences Messico, dicembre 2019.
Assegnato a: Luca Catalano (2000) e Emanuel Buttaci (2000), LSS Galileo Ferraris, Torino Italia
Progetto: Cave Beast: la speleologia attraverso i robot.
I due studenti presentano un piccolo robot per esplorare ambienti angusti prima dell’intervento umano al fine di prevenire eventuali pericoli o danni. La costruzione del sistema richiede un anno; viene fatto prima un prototipo in legno e poi la macchina finale in alluminio. È dotato di una piccola fotocamera, specificamente una webcam, supervisionata in remoto da computer al fine di seguirne il percorso. I movimenti sono eseguiti da quattro ruote motrici connesse a piccoli motori elettrici. È equipaggiato con parecchi sensori utilizzati per prendere dati fra cui la temperatura, la pressione e l’altitudine dall’ambiente circostante al fine di scoprire quali siano le condizioni ottimali per l’intervento umano. Il telaio del robot, che ricopre l’intera sua superficie, è realizzato in alluminio. Il controllo remoto è basato su una connessione WiFi attraverso la quale si possono inviare comandi in tempo reale dal computer gestito da Emanuel e Luca. Il cervello del robot è composto da una nota scheda elettronica, Arduino, e computer di basso costo e prestazioni, il Raspberry Pi.

March 18th, 2019  
31st EU Contest for Young Scientists (EUCYS) - FAST Milan
Special Award Salvetti Foundation and participation in Expo Sciences Mexico, December 2019.
Assigned to: Luca Catalano (2000) and Emanuel Buttaci (2000), LSS Galileo Ferraris, Turin Italy
Project: Cave Beast: speleology through robots.The two students present a small robot to explore cramped environments in order to prevent possible dangers or damage. The construction of the system takes one year; first a wooden prototype is made and then the final aluminum machine. It is equipped with a small camera, specifically a webcam, remotely supervised by computer in order to follow the path. The movements are performed by four driving wheels connected to small electric motors. It is equipped with several sensors used to take data including the temperature, pressure and altitude from the surrounding environment in order to find out what are the optimal conditions for human intervention. The robot frame, which covers the entire surface, is made of aluminum. The remote control is based on a WiFi connection through which you can send commands in real time from the computer managed by Emanuel and Luca. The brain of the robot is composed of a known electronic card, Arduino, and computers of low cost and performance, the Raspberry Pi.

18 marzo 2019
31° Concorso “I giovani e le scienze
Durante l’evento, sponsorizzato dalla Fondazione Salvetti, sono stati premiati i giovani talenti selezionati dalla Giuria della FAST, tra i quali: Elisa Seghetti, premiata da Alberto Pieri, segretario generale FAST e socio della Fondazione Salvetti, per OnMind: un sistema di monitoraggio e supporto per depressione e bipolarismo stagionale; Fabio Luca Guzzi e Mariam Mahmoud, premiati da Roberto Cusolito, Presidente FAST, per il progetto Dalla terra per la Terra; Rebecca Amatucci, premiata da Alessandro Bettini, vicepresidente Società Italiana di Fisica, per Quantum calculator. Investigating how a quantum computer works through simulation; Fabio Rinaldini, premiato da Gabriele Lutteri per Piattaforma motorizzata per microscopi invertiti Olympus IX 50 e IX 70.
La documentazione completa della manifestazione con l’elenco di tutti i progetti e tutti i premiati è disponibile sul sito: http://www.fast.mi.it/gs2020/gs2020.htm

March 18th, 2019
31st EU Contest for Young Scientists
During the event, sponsored by the Salvetti Foundation, the young talents selected by the FAST Jury were awarded, including: Elisa Seghetti, awarded by Alberto Pieri, general secretary of FAST and partner of the Salvetti Foundation, for the project OnMind: a monitoring and support system for depression and seasonal bipolarity; Fabio Luca Guzzi and Mariam Mahmoud, awarded by Roberto Cusolito, President of FAST, for the project Dalla terra per la Terra; Rebecca Amatucci, awarded by Alessandro Bettini, vice president of the Italian Physical Society, for Quantum calculator. Investigating how to quantum computer works through simulation; Fabio Rinaldini, awarded by Gabriele Lutteri for Motorized platform for inverted microscopes Olympus IX 50 and IX 70.
The complete documentation of the event with the list of all projects and all the winners is available on the website:
http://www.fast.mi.it/gs2020/gs2020.htm

23 febbraio 2019
Vincitori del 30° Concorso «I Giovani e le scienze», organizzato nel 2018 dalla FAST e sponsorizzato dalla Fondazione Salvetti, premiati dal Presidente della Repubblica  Sergio Mattarella.
Il Presidente della Repubblica Italiana ha conferito per il 2018 l’attestato d’onore di “Alfiere della Repubblica” a Giuseppe Bungaro, 18 anni di Fragagnano (Taranto), ideatore di uno stent pericardico per i pazienti sottoposti ad angioplastica. L’onoreficenza è stata assegnata anche a Nicolò Vallana, Luca Fermi e Edoardo Puce, 18 anni, di Rimini, che avevano realizzato un busto ortopedico flessibile, altamente tecnologico, che ha migliorato le condizioni di vita di un compagno di classe, uscito dal coma dopo un incidente. Lo scorso anno l’onoreficenza era toccata a Gabriele Mariello, Roberto Leone, Alessandro Bruno, di Gallipoli (Lecce) che avevano realizzato un rivestimento edibile a base di bava di chiocciola, aloe ed altre essenze naturali, per evitare infezioni conseguenti allo sviluppo di batteri nella frutta e verdura Nel 2016 «Alfiere della Repubblica» era stato nominato Valerio Pagliarino di Castelnuovo Calcea (Asti), per aver ideato come trasmettere i segnali a banda ultralarga attraverso una piccola antenna a laser collocata sui tralicci dell’alta tensione.

February 23rd, 2019
Winners of the 30th EU Contest for Young Scientists (EUCYS), organized by FAST in 2018 and sponsored by the Salvetti Foundation, awarded by the President of the Italian Republic Sergio Mattarella.
The President of the Italian Republic has assigned for 2018 the Certificate of Honor “Alfiere della Repubblica” to Giuseppe Bungaro, 18 years, from Fragagnano (Taranto), creator of a pericardial stent for patients undergoing angioplasty. The honor was also assigned to Nicolò Vallana, Luca Fermi and Edoardo Puce, 18, from Rimini, who had created a flexible, highly technological orthopedic bust, which improved the living conditions of a classmate who came out from the coma after an accident. Last year the honor went to Gabriele Mariello, Roberto Leone, Alessandro Bruno, from Gallipoli (Lecce) who had made an edible coating based on snail, aloe and other natural essences, to avoid infections resulting from the development of bacteria in fruit and vegetables In 2016 “Alfiere della Repubblica” was nominated Valerio Pagliarino from Castelnuovo Calcea (Asti) for the idea how to transmit ultra-wideband signals through a small laser antenna placed on high voltage pylons.

26 settembre 2018
European Maintenance Manager Award, Anversa
European Maintenance Manager Award è un prestigioso premio europeo, che viene assegnato per prestazioni di manutenzione eccezionali. Il premio viene assegnato ogni due anni dalla Federazione europea delle associazioni nazionali di manutenzione (EFNMS) e dalla Fondazione Salvetti. Il premio premia le prestazioni di manutenzione applicando e promuovendo nuovi concetti, tecnologie e migliori pratiche.
Premio assegnato a: Marc De Kerf, Global expert asset en maintenance management; durante la sua carriera, l’ing. De Kerf ha lavorato allo sviluppo di concetti innovativi nel campo della manutenzione e dell'asset management, oltre che applicandoli ai lavori di manutenzione quotidiana nei vari stabilimenti BASF di Anversa; recentemente è stato promosso responsabile della diffusione di nuovi concetti e best practice in materia di manutenzione e gestione patrimoniale in tutti gli impianti petrolchimici di BASF nel mondo.

=

26 settembre 2018
EFNMS Excellence Award 2018, Anversa - Belgio
Nella foto alcuni vincitori e sostenitori dei Premi di incentivazione EFNMS / Fondazione Salvetti.
In basso, da sinistra: Peter Chamweno (Vincitore PhD 2018), Asier  (Vincitore MTA 2018), Bernardo Tormos (Presidente Giuria), Stefano Salvetti (Fondatore Salvetti Foundation). Sopra, da sinistra: Marco Macchi (Presidente Giuria della tesi), Wim Vancauwenberghe (Direttore della BEMAS - Belgium Maintenance Society e Sponsor EM2018 Reliabilitycom), Hans van Selm (Segretario Premi Europei per la Manutenzione), Arjo Klijn (membro onorario EFNMS e Salvetti Foundation), Werner Tschuschke (Membro della giuria Salvetti Foundation per i premi Thesis).

=

26 settembre 2018
EFNMS Excellence Award. Master Thesis Award 2018, Anversa - Belgio
Premio assegnato a:  Asier Erguido Ruiz,  University  de Sevilla, Bilbao - Spagna
Tesi: “Optimization of asset management strategies based on life cycle costs due to non-reliability. A wind case study”.

=

26 settembre 2018
EFNMS Excellence Award. PhD Thesis Award 2018, Anversa - Belgio
Premio assegnato a: Peter Kipruto Chemweno, University of Leuven - Belgio
Tesi: “The added value of asset management in power generation plants in developing countries context: a case for Kenya”.

=

19 settembre 2018
30th European Union Contest for Young Scientists - Dublin
Special donated Prize Salvetti Foundation
Premio: € 2.000 assegnato a: Mariia Andreevna Soloveva (18), Russia
Progetto: Protection of metal from destructive corrosion

=

26 marzo 2018
30° Concorso “I giovani e le scienze” – FAST Milano
Special Award Salvetti Foundation
e Credit per OKSEF, Esposizione di scienza energia e tecnologia Smirne (Turchia), 4-10 giugno
Assegnato a: Gioele Minati (18) e Michele Galliano (17), Italia
Progetto: Health App: è arrivato il momento di riposarmi o di muovermi?

=

25 marzo 2018
FORUM GIOVANI SCIENZIATI – FONDAZIONE SALVETTI
PREMIATI 'I GIOVANI E LE SCIENZE'
"I Giovani e le Scienze", la selezione per il concorso EUCYS dell’Unione europea, nel 2018 ha raggiunto il traguardo della 30° edizione. L’appuntamento è stato celebrato con la costituzione del Forum Giovani Scienziati, grazie al sostegno e alla collaborazione della Fondazione Salvetti.
Il Forum è il luogo di incontro tra i finalisti premiati delle varie edizioni, interessati a rimanere in contatto con quanti hanno condiviso il medesimo percorso anche se in anni diversi. Il Forum è la rete per lo scambio di informazioni e messa in comune delle esperienze tra quanti sono stati protagonisti nelle varie esposizioni organizzate dalla Fast a Milano, concorrendo e/o condividendo i premi assegnati.
Concretamente il Forum promuove l’incontro annuale tra i partecipanti durante lo svolgimento del Concorso ‘I Giovani e le Scienze’ e in altre occasioni, proponendo momenti conviviali ed eventi su tematiche di attualità riguardanti la scienza e la tecnologia, oltre a incontri con dirigenti industriali, professori, ricercatori, giornalisti scientifici.
Il coordinamento delle attività e del sito è affidato a un Comitato di gestione indicato da FAST e Fondazione Salvetti. L’adesione al Forum è gratuita.
Il Forum ha sede presso la FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche), Piazzale R. Morandi 2 - 20121 Milano - tel. +39.02.77790308  www.fast.mi.it
www.fast.mi.it/gs_forum/forum_gs.htm

=

27 settembre 2017
29th European Union Contest for Young Scientists - Tallinn
Special donated Prize Salvetti Foundation
Premio: € 2.000 assegnato a: Philipp Sinnewe (18), Germania
Progetto: A more energy-efficient aeroplane engine

=

27 marzo 2017
29° Concorso “I giovani e le scienze” – FAST Milano
Special Award Salvetti Foundation
e Credit per Expo Sciences Belgio, Bruxelles, 2018 April
Assegnato a: Giorgia Ladislao (19), Italia
Progetto: Protesi robotiche: nuove frontiere. Costi sempre più bassi per una diffusione globale

=

20 settembre 2016
28th European Union Contest for Young Scientists - Brussels
Special donated Prize Salvetti Foundation
Premio: € 2.000 assegnato a: Ethan Dunbar-Baker (15), Po Yin Chau (18), Rogan McGilp (17), United Kingdom
Progetto: Project David’s Wheels; a disability accessible and driveable hot rod for social and physical mobility

=

1 giugno 2016
EFNMS Excellence Award. Master Thesis Award 2016, Atene - Grecia
Premio assegnato a:  Ville Ilmonen, Aalto University, School of Science, Finlandia
Tesi: "Enhancing quality and productivity in maintenance field service by scheduling“.

=

1 giugno 2016
EFNMS Excellence Award. PhD Thesis Award 2016, Atene - Grecia
Premio assegnato a: Christer Stenström, Lulea University of Technology, Operation and Maintenance Engineering, Sweden.

=

1 giugno 2016
EFNMS Excellence Award.
L'obiettivo dell'EFNMS Excellence Award è quello di promuovere, incoraggiare e motivare la ricerca teorica e applicata e gli sviluppi in diversi argomenti relativi alla conoscenza e alla pratica della manutenzione tra gli studenti delle università e degli istituti di ricerca europei. Le principali aree di interesse sono Ingegneria di manutenzione, Gestione della manutenzione, Tecnologie di informazione e comunicazione per la manutenzione, metodi e sistemi di modellazione di manutenzione, servizi di manutenzione. I premi sono sponsorizzati e supportati dalla Fondazione Salvetti.
EFNMS Excellence Award. PhD Thesis Award 2016, Atene - Grecia
Premio assegnato a: Maria Holgado Granados, Politecnico di Milano, Management, Economics and Industrial Engineering, Italy.

=

22 settembre 2015
27th European Union Contest for Young Scientists - Milan
Special donated Prize Salvetti Foundation
Premio: € 2.000 assegnato a: Lorenz Sauerzopf, Stefan Fuchs, Austria
Progetto: Helikopterwellenprüfstand. Fatigue Limit Test Stand.

=