2021*******

.  

ULTIME INFORMAZIONI PUBBLICATE / LATEST INFO ONLINE ON THIS SITE
Non ci sono link dalla Home Page. Vai nella barra laterale di sinistra e clicca sul nome della sezione segnalata.
There is no link from the home page. Go to the left sidebar and click on the name of the marked section.

Gallery: luglio 2021 = Climate change and carbon dioxide. By NASA.
Reports 2021
: luglio 2021 = Sustainable Recovery Tracker. By
IEA.
Media News: 22 luglio 2021 = Stato Pantalone - In cielo e in Terra - Dal PIL al GEP.
Reports 2021: 9 luglio 2021 = La situazione del Paese - Rapporto annuale 2021. By ISTAT.
Home Page: 1° luglio 2021 = Cacciatori del tempo. Di Paolo Lutteri.
Reports 2021: giugno 2021 = World Energy Investments. By IEA.
Reports 2021: 22 giugno 2021 = Renewable Power Generation Costs in 2020. By IRENA.
Gallery: 12 giugno 2021 = Energy. By International Energy Agency.
Reports 2021: 1° giugno 2021 = Quarto Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia 2021. Di Ministero della transizione ecologica.
Home Page Collection: 1° giugno 2021 = Giustizia. Di Paolo Lutteri

1° luglio 2021
Cacciatori del tempo
La Fondazione Salvetti riflette sulla storia e sul futuro del mondo, conscia che occorre fare meglio la manutenzione del nostro pianeta e sostenere uno sviluppo sostenibile.
Se guardiamo al presente, le contraddizioni ambientali e sociali ci fanno preoccupare. Il rischio di un lento cataclisma dell’ecumene è molto alto. L’atmosfera carica di CO2 si sta degradando, la temperatura media si innalza, i ghiacciai si sciolgono, il livello del mare si alza. Tempeste e uragani si intensificano e noi continuiamo a scaricare rifiuti e scorie inquinanti. E non possiamo dimenticare le disuguaglianze sociali, le sfide competitive arroganti, le guerre e i crimini che denunciano la fragilità della convivenza umana. Tante denunce di cittadini, pochi interventi di governi. Nazioni per lo più disunite, così come i comportamenti boriosi dei singoli.
Tuttavia la voglia di conoscenza ci permette di andare avanti e indietro nel tempo, anche fuori dal nostro presente. Lasciamo da parte gli UFO e gli alieni con forme umanoidi. Per adesso li abbiamo visti solo nelle costruzioni fantastiche della letteratura e del cinema. Qui sulla Terra dobbiamo ancora capire a fondo come sono sopravvissuti i tardigradi e gli estremofili che abbiamo trovato vegeti sotto i ghiacci dell’Antartide e negli abissi marini. Archeobiologia.
Ma c’è anche l’astrobiologia. Gli scienziati stanno cercando forme di vita nel sistema solare e al di fuori. Considerate le dimensioni del cosmo e le caratteristiche delle galassie e delle stelle, si stima che esistano almeno 9 miliardi di pianeti: 4376 sono stati precisamente identificati e classificati come esopianeti di stelle esterne al sistema solare. Un catalogo appena avviato. Probabilmente pochi di questi pianeti sono abitabili secondo le nostre concezioni, ma potrebbero ospitare esseri biologici primitivi, grazie alla presenza di elementi tradizionali: idrogeno, ossigeno, carbonio, azoto … . Già su Marte è certo che vi sia acqua (anche se non allo stato liquido) e metano (forse di origine biologica). Forse c’è stata vita milioni di anni fa (vedi le ricerche sul famoso meteorite ALH840001) e magari vita tuttora ce n’è ancora. Statisticamente dovrebbe esserci almeno qualche forma batterica sugli esopianeti. Magari c’è stata anche qualche evoluzione … intelligente. Purtroppo gli esopianeti sono così lontani che anche le loro fotografie e spettrografie (con i telescopi spaziali) ci mostrano una situazione vecchia di milioni di anni.
Insomma: c’è una frontiera aperta per i cacciatori di passato e di futuro. L’esperienza tecnologica per noi è solo agli inizi. Gli umani sono cacciatori perseveranti.
   Paolo Lutteri
Direttore Centro Documentazione Formazione Fondazione Salvetti
(Nell’immagine: particolare di ‘Diana cacciatrice’ di Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino, olio su tela, 1658).

.

Come una biblioteca, le pagine di questo sito vogliono contribuire allo sviluppo sostenibile della società umana, offrendo strumenti di conoscenza e di formazione tecnologica e scientifica per contribuire al progresso e per la cultura della migliore manutenzione della produzione industriale e dei servizi commerciali.


July 1st, 2021
Time hunters
The Salvetti Foundation reflects on the history and future of the world, aware that we need to do better maintenance of our planet and support sustainable development.
If we look at the present, the environmental and social contradictions make us worry. The risk of a slow cataclysm of the ecumene is very high. The CO2-laden atmosphere is degrading, the average temperature is rising, the glaciers are melting, the sea level is rising. Storms and hurricanes intensify and we continue to dump polluting waste and waste. And we cannot forget the social inequalities, the arrogant competitive challenges, the wars and crimes that denounce the fragility of human coexistence. Many complaints from citizens, few interventions by governments. Mostly disunited Nations, as well as the arrogant behavior of individuals.
However, the desire for knowledge allows us to go back and forth in time, even outside our present. Let's leave aside UFOs and aliens with humanoid shapes. For now we have only seen them in the fantastic constructions of literature and cinema. Here on Earth we have yet to fully understand how the tardigrades and extremophiles that we found vegetating under the ice of Antarctica and in the deep sea have survived. Archeobiology.
But there is also astrobiology. Scientists are looking for life forms in the solar system and beyond. Considering the size of the cosmos and the characteristics of galaxies and stars, it is estimated that there are at least 9 billion planets: 4376 have been precisely identified and classified as exoplanets of stars outside the solar system. A catalog that has just started. Probably few of these planets are habitable according to our conceptions, but they could host primitive biological beings, thanks to the presence of traditional elements: hydrogen, oxygen, carbon, nitrogen…. Already on Mars it is certain that there is water (although not in a liquid state) and methane (perhaps of biological origin). Maybe there was life millions of years ago (see research on the famous meteorite ALH840001) and maybe there is still life today. Statistically there should be at least some form of bacteria on the exoplanets. Maybe there has also been some evolution ... intelligent. Unfortunately, exoplanets are so far away that even their photographs and spectrographs (with space telescopes) show us a situation that is millions of years old.
In short: there is an open frontier for past and future hunters. The technological experience for us is only just beginning. Humans are persistent hunters.
   Paolo Lutteri
Director of the Salvetti Foundation Documentation Education Center
(In the illustration, the statue of the goddess of justice, created in 1610 by Johannes Hocheisen, located in the historic center of Frankfurt, Germany.)

.

Like a library, the pages of this website want to contribute to the sustainable development of human society, offering tools for knowledge and technological and scientific education, in order to support the progress and culture of the best maintenance of industrial production and commercial services.

Nel video, Stefano Salvetti, Presidente della Fondazione Salvetti, ne illustra nell'intervista la missione e le attività


In the video, Stefano Salvetti, President of the Salvetti Foundation, talks about its mission and activities.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner