2021*********

.  

ULTIME INFORMAZIONI PUBBLICATE / LATEST INFO ONLINE ON THIS SITE
Non ci sono link dalla Home Page. Vai nella barra laterale di sinistra e clicca sul nome della sezione segnalata.
There is no link from the home page. Go to the left sidebar and click on the name of the marked section.

Media News: 16 settembre 2021 = Probabilità - Robotica liquida - Cervello olografico.
Media News: 8 settembre 2021 = Piattaforma digitale EU - Omeostasi cognitiva - Il cerchio del riso.
Reports 2021
: 6 settembre 2021 =
2021 OECD Economic Survey of Italy. By OECD.
Reports 2021: 2 settembre 2021 = Digital Risers Report 2021. By European Center for Digital Competitiveness.
Media News: 2 settembre 2021 = Emergency - Religione? - Tecnologia e potere.
Home Page : 1° settembre 2021 = Orazio e Virgilio, anche oggi. Di Paolo Lutteri
Reports 2021: Agosto 2021 = State of climate 2020. By American Meteorogical Society.
Gallery: Agosto 2021 = Centrali nucleari in Europa. By European Nuclear Society.
Reports 2021: 9 agosto 2021 = Climate Change 2021. By IPCC.
Home Page
: 1° agosto 2021 = G20: fate in fretta! Di Paolo Lutteri
Gallery: luglio 2021 = Climate change and carbon dioxide. By NASA.
Reports 2021
: luglio 2021 = Sustainable Recovery Tracker. By
IEA.
Zoom: 26 luglio 2021 = Congiuntura flash Italia-Europa-Usa. By Confindustria.
Media News: 22 luglio 2021 = Stato Pantalone - In cielo e in terra - Dal PIL al GEP.
Reports 2021: 20 luglio 2021 = Rapporto Esportare la dolce vita 2021. By Confindustria.
Reports 2021: 9 luglio 2021 = La situazione del Paese - Rapporto annuale 2021. By ISTAT.
Home Page Collection: 1° luglio 2021 = Cacciatori del tempo. Di Paolo Lutteri.



1° settembre 2021
Orazio e Virgilio, anche oggi.
Le turbolenze politiche, militari, economiche, sociali e ambientali di questi giorni sono molto gravi. Ne parlano con più competenza i mass media e gli organi di informazione specializzati e a loro lasciamo notizie e commenti, riservandoci l’interpretazione dei fatti senza strumentalizzazioni di parte. Intanto non possiamo non articolare il pensiero sulla nostra missione e non avere cura delle cose. Ovvero: fare una bella manutenzione. E’ un obiettivo importante visto che lo sviluppo tecnologico importa un certo degrado di cose e impianti vecchi. Ma ci vuole una visione. Guardare vicino o lontano? Queste due visioni influenzano non poco i comportamenti sociali e acuiscono le contraddizioni del nostro tempo.
Visione corta: è tempestiva, emotiva, proficua, di soddisfazione immediata: è riassunta nel latino carpe diem’. Raccogliere subito i migliori risultati possibili, non pianificare troppo perché del domani non v’è certezza. E’ visione pratica, edonistica, calzante giorno per giorno, selettiva, ottimista, un po’ egoista, arriva a trascurare il complesso sociale.
Visione lunga: è razionale, previdenziale, cerca ampiezza e profondità nel tempo e nello spazio, esamina i rischi, i pericoli e le opportunità future: è riassunta nel latino insere Daphni piros, carpent tua poma nepotes. Le preoccupazioni sono spostate al futuro, il pensiero va alla sicurezza, alle nuove generazioni, a un contesto sociale largo. E’ visione intelligente, richiede sacrificio, impegno, può essere perfino un po’ pessimista.
Ancora una volta sembra che emozione e ragione si contendano il primato operativo sia giorno per giorno sia nella storia. Ma poiché il paradiso completo non c’è né nella soddisfazione veloce, né nei sogni, la soluzione della contraddizione sta nel mescolare le due visioni, senza eccedere, anche se la situazione del mondo di oggi evidenzia sia uno sguardo troppo corto sia un’assenza di manutenzione.
Se vogliamo realizzare una civiltà umana duratura non possiamo buttare la polvere sotto il tappeto, dobbiamo pulire gli errori, aggiustare le cose, seminare per i nostri discendenti. Serve ancora un po’ di saggezza contadina.
   Paolo Lutteri
Direttore Centro Documentazione Formazione Fondazione Salvetti

(Nell’immagine il frontespizio delle «Bucoliche» di Virgilio, edizione del 5° sec. d.C., Biblioteca Apostolica del Vaticano)

.

Come una biblioteca, le pagine di questo sito vogliono contribuire allo sviluppo sostenibile della società umana, offrendo strumenti di conoscenza e di formazione tecnologica e scientifica per contribuire al progresso e per la cultura della migliore manutenzione della produzione industriale e dei servizi commerciali.


Septembert 1st, 2021
Horace and Virgil, even today.
The political, military, economic, social and environmental turmoil of these days is very serious. The mass media and specialized information bodies speak about it more competently and we leave them news and comments, reserving the interpretation of the facts without biased exploitation. In the meantime, we cannot fail to articulate our thoughts on our mission and not take care of things. That is: do a good maintenance. It is an important goal given that technological development involves a certain degradation of old things and assets. But it takes a vision. Looking near or far? These two visions greatly influence social behavior and sharpen the contradictions of our time.
Short vision: it is timely, emotional, fruitful, of immediate satisfaction: it is summed up in the Latin 'carpe diem'. Collect the best possible results immediately, do not plan too much because there is no certainty about tomorrow. It is a practical, hedonistic vision, fitting day by day, selective, optimistic, a little selfish, it comes to neglect the social complex.
Long vision: it is rational, social security, seeks breadth and depth in time and space, examines the risks, dangers and future opportunities: it is summarized in the Latin 'insere Daphni piros, carpent tua poma nepotes'. Concerns are shifted to the future, thoughts turn to security, to the new generations, to a broad social context. It is an intelligent vision, it requires sacrifice, commitment, it can even be a little pessimistic.
Once again it seems that emotion and reason are competing for operational primacy both day by day and in history. But since there is no complete paradise neither in quick satisfaction nor in dreams, the solution of the contradiction lies in mixing the two visions, without exceeding, even if the situation of today's world highlights a too short gaze and an absence of maintenance.
If we want to achieve a lasting human civilization we cannot throw the dust under the carpet, we have to clean up mistakes, fix things, sow for our descendants. We still need a little peasant wisdom.
   Paolo Lutteri
Director of the Salvetti Foundation Documentation Education Center

(In the image, the title page of Virgil's "Bucoliches", 5th century edition A.D., Vatican Apostolic Library)


.

Like a library, the pages of this website want to contribute to the sustainable development of human society, offering tools for knowledge and technological and scientific education, in order to support the progress and culture of the best maintenance of industrial production and commercial services.

Nel video, Stefano Salvetti, Presidente della Fondazione Salvetti, ne illustra nell'intervista la missione e le attività


In the video, Stefano Salvetti, President of the Salvetti Foundation, talks about its mission and activities.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner