2021******

.  

ULTIME INFORMAZIONI PUBBLICATE / LATEST INFO ONLINE ON THIS SITE
Non ci sono link dalla Home Page. Vai nella barra laterale di sinistra e clicca sul nome della sezione segnalata.
There is no link from the home page. Go to the left sidebar and click on the name of the marked section.

Reports 2021: giugno 2021 = World Energy Investments. By IEA.
Gallery: 12 giugno 2021 = Energy. By International Energy Agency.
Media News: 10 giugno 2021 = Miriatowa/Nostalgia di futuro - Identità digitale europea - Lingua universale.
Reports 2021: 1° giugno 2021 = Quarto Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia 2021. Di Ministero della transizione ecologica.
Home Page: 1° giugno 2021 = Giustizia. Di Paolo Lutteri
Reports 2021
: 31 maggio 2021 = Relazione annuale anno 2020. Di Banca d'Italia.
Reports 2021: 11 maggio 2021World Economic Situation and Prospects as of mid-2021. By United Nations.
Home Page Collection: 1° maggio 2021 = Intelligenza. Di Paolo Lutteri


1° giugno, 2021
Giustizia
Fare giustizia è anche un sinonimo di fare manutenzione. Il concetto di giustizia è volgarmente abbinato al concetto di punizione. Ma l’accostamento non è del tutto corretto: giustizia è comportamento equilibrato e virtuoso nella società civile. Diritti e doveri viaggiano di pari passo. Dai legislatori dell’antica Atene fino ai regolamenti religiosi e ai nuovi propositi di codici illuministi, il comportamento adeguato alle leggi è l’obbligo che il cittadino ha verso i suoi pari. Non sorprenderà che quanto noi chiamiamo manutenzione in termini industriali si possa estendere coerentemente anche alla gestione della giustizia, ovvero dei rapporti tra persone e tra persone e istituzioni. La giustizia non è un’azione puntuale, ma un lungo percorso di analisi, indagine, assunzioni di responsabilità, correzioni, edizioni di regolamenti, aggiornamenti continui, formazione sociale. Se mancassero queste attenzioni, le società sarebbero sciatte, incolte, criminali ancorché senza legge. Al contrario, applicando cura delle persone e delle cose secondo un codice etico, si realizza una società positiva, nel rispetto delle parti.
Il rispetto delle leggi non è assoluto così come non lo è quello delle macchine. Se leggi e strutture sono obsolete, o non sono efficaci, o non sono adeguate a chi le deve praticare, diventa un dovere innovarle, trasparentemente. E’ il percorso del progresso civile nella storia dell’umanità, dallo schiavismo alla democrazia. Se gli scarichi delle macchine inquinano, bisogna modificarle in meglio. Le leggi che proteggono i più abbienti vanno modificate per equiparare i diritti. E’ manutenzione sociale! Gestione politica e gestione industriale: quando in politica i regimi non democratici sono supportati da una giustizia non adeguata, nascono contestazioni e nuove proposte o addirittura rivoluzioni; nello sviluppo tecnologico la scienza non tollera concezioni inadeguate, deve correre ai ripari. E’ una scienza anche quella del diritto, da esplicitare per evitare, ad esempio, il razzismo, la supremazia di genere, le disuguaglianze sociali.
Dove il cambiamento è una costante, occorre tempestivamente innovare idee, principi e leggi, così come la tutela, le istruzioni e la manutenzione degli strumenti, delle macchine e delle risorse. Questione di sicurezza, previsione, qualità di lavoro, giustizia. Le sanzioni, esemplari, punitive e educative vengono dopo le considerazioni di responsabilità delle azioni di tutti noi. Facile dire “law & order” ed evocare l’immagine della spada. Meno facile dire ”justice” ed evocare una bilancia.
   Paolo Lutteri
Direttore Centro Documentazione Formazione Fondazione Salvetti

(Nell’illustrazione la statua della dea della giustizia, realizzata nel 1610 da Johannes Hocheisen, collocate nel centro storico di Frankfurt, in Germania.)

.

Come una biblioteca, le pagine di questo sito vogliono contribuire allo sviluppo sostenibile della società umana, offrendo strumenti di conoscenza e di formazione tecnologica e scientifica per contribuire al progresso e per la cultura della migliore manutenzione della produzione industriale e dei servizi commerciali.


June 1st, 2021
Justice
Doing justice is also a synonym for doing maintenance. The concept of justice is vulgarly coupled with the concept of punishment. But the juxtaposition is not entirely correct: justice is balanced and virtuous behavior in civil society. Rights and duties go hand in hand. From the legislators of ancient Athens to religious regulations and the new intentions of Enlightenment codes, behavior appropriate to the laws is the obligation that the citizen has towards his peers. It will come as no surprise that what we call maintenance in industrial terms can also consistently be extended to the management of justice, that is, of relationships between people and between people and institutions. Justice is not a timely action, but a long process of analysis, investigation, assumptions of responsibility, corrections, editions of regulations, continuous updates, social training. If these attentions were lacking, companies would be sloppy, uneducated, criminal even if lawless. On the contrary, by applying care of people and things according to an ethical code, a positive society is created, respecting the parties.
Respect for the law is not absolute, just as that of machines is not. If laws and structures are obsolete, or are not effective, or are not suitable for those who have to practice them, it becomes a duty to innovate them, transparently. It is the path of civil progress in the history of humanity, from slavery to democracy. If car exhausts pollute, they need to be changed for the better. Laws that protect the wealthiest must be changed to equalize rights. It is social maintenance! Political management and industrial management: when in politics undemocratic regimes are supported by inadequate justice, disputes and new proposals or even revolutions arise; in technological development, science does not tolerate inadequate concepts, it must run for cover. Law is also a science, to be made explicit in order to avoid, for example, racism, gender supremacy, social inequalities.
Where change is a constant, ideas, principles and laws need to be promptly innovated, as well as the protection, instructions and maintenance of tools, machines and resources. A question of safety, forecasting, quality of work, justice. Sanctions, exemplary, punitive, and educational come after responsability considerations for the actions of all of us. It's easy to say "law & order" and evoke the image of the sword. Less easy to say "justice" and to evoke a balance of scales.
   Paolo Lutteri
Director of the Salvetti Foundation Documentation Education Center

(In the illustration, the statue of the goddess of justice, created in 1610 by Johannes Hocheisen, located in the historic center of Frankfurt, Germany.)

.

Like a library, the pages of this website want to contribute to the sustainable development of human society, offering tools for knowledge and technological and scientific education, in order to support the progress and culture of the best maintenance of industrial production and commercial services.

Nel video, Stefano Salvetti, Presidente della Fondazione Salvetti, ne illustra nell'intervista la missione e le attività


In the video, Stefano Salvetti, President of the Salvetti Foundation, talks about its mission and activities.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner